X
Sei un cuoco a domicilio?CLICCA QUI
OPPURE CREA
UN NUOVO ACCOUNT
NICKNAME
EMAIL
MOBILE
+39
PASSWORD
(minimo 8 caratteri)
CONFERMA PASSWORD
(minimo 8 caratteri)
come funziona? icona youtube icona Vimeo icona twitter icona instagram icona google plus icona facebook

follow us

sei uno chef a domicilio? Iscriviti gratis
TORNA AI RISULTATI
condividi
$('.piatto-cuoco').balloon({
css: { padding: '10px', fontSize: '100%', fontWeight: 'bold', lineHeight: '2', backgroundColor: 'rgba(0, 0, 0, 1)', color: '#fff' }, position: "bottom", minLifetime: 0, showDuration: 0, hideDuration: 0, offsetY: 0
});

Antonio Marchello

tipo di cucina cucina regionale , internazionale , etnica

province in cui opera Milano, Bergamo, Como, Monza Brianza, Pavia, Lodi, Torino, Asti, Alessan (...)

da 80 €/coperto
nuovo
foto principale chef
foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef
PRENOTA CHEF
PROCEDURA DI PRENOTAZIONE
  • imposta la data e invita lo chef
  • lo chef ti propone la soluzione personalizzata
  • conferma la prenotazione

Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio...

  • Executive chef in diversi ristoranti italiani
  • Executive chef charming resort alle Bahamas
  • Giornalista e stylist per Cucina Naturale
  • Docente di corsi di cucina in diverse scuole
  • Autore del libro Anforchettabol
  • Consulente di prestigiose strutture e aziende
“Nella partitura c’è tutto, tranne l’essenziale” (G. Mahler) Frase che Gualtiero Marchesi ha portato con sè in cucina sottolineando lo stretto legame che c’è tra uno spartito e una ricetta. Non basta saper leggere le note o suonare uno strumento per essere un grande musicista. Soltanto chi ci mette cuore e passione sarà in grado di far vibrare le corde dell’emozione. La ricetta è la mappa, la piantina, la guida che ci si porta dietro quando si passeggia per luoghi sconosciuti. Per quanto l’autore sia stato bravo ed attento tra quelle pagine non ci sarà mai tutto. Lungo il tragitto bisogna alzare il naso da quelle pagine e lasciarsi trascinare da quello che ci circonda, altrimenti si rischia di lasciarsi alle spalle tutta la bellezza che ogni viaggio sa offrire. La mia cucina parte da origini siciliane, nasce e cresce a Torino, mia città natale, e si affina alla scuola mantovana. E’ una cucina che fonda completamente la propria filosofia sull’Ascolto dei commensali, ne rispetta la diversità, ne riconosce le peculiarità e ne valorizza l’unicità. Questo è il motivo per cui non propongo mai menù standard. Perché ognuno di noi è un esemplare unico, anche a tavola. Ecco perché un piatto non può essere semplicemente l’esecuzione più o meno fedele, più o meno riuscita di una ricetta. Un piatto deve avere sempre una storia da raccontare.

I menu tipo dello chef

punteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presente0 REVIEW