X
Sei un cuoco a domicilio?CLICCA QUI
OPPURE CREA
UN NUOVO ACCOUNT
NICKNAME
EMAIL
MOBILE
+39
PASSWORD
(minimo 8 caratteri)
CONFERMA PASSWORD
(minimo 8 caratteri)
come funziona? icona youtube icona Vimeo icona twitter icona instagram icona google plus icona facebook

follow us

sei uno chef a domicilio? Iscriviti gratis
 
condividi
$('.piatto-cuoco').balloon({
css: { padding: '10px', fontSize: '100%', fontWeight: 'bold', lineHeight: '2', backgroundColor: 'rgba(0, 0, 0, 1)', color: '#fff' }, position: "bottom", minLifetime: 0, showDuration: 0, hideDuration: 0, offsetY: 0
});

Antonela Gardos

tipo di cucina cucina regionale

province in cui opera Trieste

da 80 €/coperto
nuovo
foto principale chef
foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef   foto piatti e menu dello chef
PRENOTA CHEF
PROCEDURA DI PRENOTAZIONE
  • imposta la data e invita lo chef
  • lo chef ti propone la soluzione personalizzata
  • conferma la prenotazione

Non trovato la dicitura "cucina istriana" nè della "venezia giulia"... così ho messo veneta, la nostra origine storica.

  • maestra di cucina istriana per istraturist

Per spiegare perché Antonela è così speciale, dobbiamo scendere un po’ nel personale e descrivere alcuni aspetti della sua vita (Antonela ha acconsentito). Antonela nasce in un villaggio rurale agli inizi degli anni ’70, quando la Jugoslavia è sotto il regime di Tito. La sua è una famiglia (madre, padre e lei) di contadini, che provvedono con le loro forze al proprio sostentamento. La madre viene a mancare quando Antonela è ancora piccola, e lei si ritrova a dover svolgere tutte quelle mansioni che spettavano alle donne di casa. Credetemi che se iniziassi a raccontarvi le vicende della sua vita, ne verrebbe fuori un romanzo del neorealismo, quindi nemmeno inizio. Mi limito ad elencare, così come mi vengono in mente, alcune delle tantissime attività che Antonela ha svolto per anni, alcune per decenni, e che spero rendano l’idea delle sue capacità e della sua esperienza: fare il pane e la pasta in casa, cucinare le minestre tradizionali, portare al pascono le mucche, arare i campi coi manzi, falciare l’erba, fare i covoni di frumento e di fieno, portare a pascolare le capre, curare le vigne, legarle coi venchi, raccogliere il vischio per fare le trappole, fare il vino, partecipare all’uccisione dei maiale e a tutti i “trattamenti” seguenti (dalla pulitura delle viscere al taglio della carne, dalla preparazione della polenta col sangue alla zuppa istriana), stagionare i prosciutti, le pancette, distillare la grappa, preparare i dolci, curare l’orto, fare “la calza”, preparare il sapone con il lardo… Vivo oramai in Istria da anni, ma di persone come lei non ne conosco nessuna. Certamente tante vecchiette hanno fatto queste cose, ma sono certo nessuna donna della sua età. In altre parole Antonela vi potrà far fare un viaggio indietro nel tempo, alla scoperta di segreti oramai dimenticati…

scegli tra le proposte dello chef

I menu tipo dello chef

richiedi un menu personalizzato
punteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presentepunteggio non presente0 REVIEW